Merkure, 11 Dhjetor 2019 | Login
Merkure, 11 Dhjetor 2019 | Login
ALTO ADIGE. VACANZA CON ESPERIENZA GASTRONOMICA AL PARKHOTELHOLZNER****S DI SOPRABOLZANO

ALTO ADIGE. VACANZA CON ESPERIENZA GASTRONOMICA AL PARKHOTELHOLZNER****S DI SOPRABOLZANO

I migliori prodotti altoatesini per il menu del territorio; le tendenze della cucina mondiale per il menu internazionale.

Touring Club Italiano 2019: “Buona Cucina”

per il Ristorante 1908 e “Top di domani” per lo chef Stephan Zippl. Gault Millau 2019: 2 cappelli e 16 punti per il Ristorante 1908 e 1 cappello e 14 punti per il Bistro.

2019, anno di conferme per il ParkhotelHolzner****S di Soprabolzano, nell’altopiano del Renon. Riconoscimenti prestigiosi, soprattutto in campo gastronomico, premiano il talento e la continua crescita dello chef Stephan Zippl e l’offerta culinaria sempre più ricca e ricercata dell’hotel. Prodotti del territorio e piatti della cucina internazionale, vini autoctoni e succhi alla mela, compongono diverse proposte di menu, per una speciale e sorprendente esperienza sensoriale.

Terzo “Top di domani” per Stephan Zippl

“Posto tra i boschi sopra Bolzano, offre una sosta confortevole e gastronomica grazie al ristorante gourmet affidato al giovane Stephan Zippl. Ben equilibrata, con un menu che valorizza i prodotti esclusivamente del territorio, rivisti in chiave contemporanea e una seconda proposta aperta a stimoli lontani, diretti verso il mare; insomma mai banale, ricca di spunti e idee curiose. Interessante la carta dei vini”. È questa la motivazione che quest’anno ha accompagnato il prestigioso riconoscimento “Buona cucina” del Touring Club Italiano al Ristorante 1908.

Sempre nel 2019, il Touring Club Italianoproclama perla terza volta il giovane chef Stephan ZipplTop di domani”.

Anche la guida gastronomica Gault Millau 2019 riconosce il talento dello chef e l’eccellenza della cucina del ParkhotelHolzner:2 cappelli e 16 punti per ilRistorante 1908;1 cappello e 14 punti per il Bistro nell'Holzner.

Sono riconoscimenti importanti che dicono molto dell’eccellente offerta gastronomica del ParkhotelHolzner. Da una parte il Bistro, con la sua raffinata selezione di piatti à la carte da degustare nella elegante sala in stile Liberty o sulla terrazza panoramica, aperto da martedì a domenica dalle ore 12 alle 14. Dall’altra il prestigioso Ristorante à la carte1908dallo stile contemporaneo einnovativo, ambiente intimo, atmosfera frizzante e rilassataper una cena all’insegna della leggerezza.

Prodotti del territorio e tendenze internazionali

È al giovane chef Stephan Zipplche è affidata la regia della cucina del ParkhotelHolzner.Altoatesino, cresciuto nel Renon, Zipplapproda all’Holzner come sous-chef nel 2015, dopo aver lavorato in diversi ristoranti in Alto Adige, sul Lago di Garda e in Austria, anche sotto la guida di Norbert Niederkofler. La sua competenza e professionalità l’ha portato ad assumere, già l’anno successivo, la completa direzione della cucina.

Zippl conosce perfettamente il suo territorio che diventa fonte di ispirazione e luogo da cui ricavare le eccellenti materie prime per i suoi piatti. Da qui nasce una prima proposta di menu, realizzato con i migliori prodotti del Renon e dintorni: dal salmerino alpino al vitello da pascolo, dalla cagliata all’asparago, dal pino cembro al dragoncello. La seconda proposta di menu si apre invece ai prodotti della cucina mondiale e alle tendenze internazionali, con una speciale predilezione per il pesce, capasanta e salmone selvatico, ma anche agnello e ravioli ripieni.

Qualsiasi sia la vostra scelta, da ogni piatto traspare il carattere ben definito dello chef, deciso e diretto, uno stile molto personale che non lascia mai indifferenti.

Vini autoctoni e succhi di mela

Un simbolico ponte, che segna virtualmente il passaggio dal passatoal futuro, permette di accedere al Ristorante 1908, aperto sia agli ospiti dell’hotel che agli esterni. Sono 3 le formule proposte, che permettono di comporre il menu con le proprie portate preferite e di accompagnarle alle migliori etichette di vini. Il menu degustazione prevede 3 portate (59 euro) con accompagnamento di vini (29 euro), il menu stagionale comprende invece 5 portate (79 euro) con vini (49 euro), infine il menu surprise per ben 7 portate (95 euro) e relativi abbinamenti di vini (65 euro).

Nell'enoteca del ParkhotelHolzneri vini regionali sono indubbiamente i protagonisti. Una scelta consapevole: la diversità del suolo e le forti differenze climatiche da una zona all’altra del territorio altoatesino danno origine a un’incredibile varietà di vini, tra i quali spiccano i tre vitigni autoctoni Schiava, Lagrein e Gewürztraminer.

In alternativa ai vini si può provare l’accompagnamento con cocktail, scelti naturalmente a seconda dei piatti previsti, o ancora l’abbinamento con i succhi di mela. Questi ultimi sono succhi naturali prodotti secondo i più alti criteri di qualità dalla vicina ditta Kohl, ottenuti da una sola varietà di mele arricchita da bacche, frutta, verdure, aromi che conferiscono ogni volta un sapore unico e inconfondibile.

Vacanza con esperienza gastronomica

Sono molte le proposte dedicate a chi desidera abbinare alla propria vacanza una speciale esperienza culinaria. Il pacchetto “1908: Dine & Stay”, ad esempio, permette di godersi una cena con menugourmet a 7 portate nel Ristorante 1908, seguita da una notte di dolce riposo e da una ricca colazione al risveglio. Il tutto a partire da 205 euro a persona. Incluso nel pacchetto naturalmente anche l’accesso alla Liberty Spa e il relax nel grande e curato parco con giardino fiorito e orto di erbe aromatiche.

Chi ha più giorni a disposizione può scegliere “Il gusto si fa in tre”, valido dal 7 al 28 settembre, dal 19 al 25 ottobre e dal 3 novembre al 22 dicembre 2019. L’offerta comprende: 3 pernottamenti in mezza pensione, un menu di tre portate nel Ristorante 1908o nel Bistro, unMassaggio corpo parziale nellaLiberty Spa, a partire da 414 euro a persona.

Da non perdere, per i più fortunati, la “Settimana delle deliziedal 7 settembre al 25 ottobre e del 3 novembre al 22 dicembre 2019. L’offerta comprende: 7 pernottamenti in mezza pensione, un menu di 5 portate con accompagnamento di vini nel Ristorante 1908 o nel Bistro, Tour del gusto presso un produttore altoatesino vinicolo o caseario, degustazione di vini nell’enoteca dell’hotel, un Massaggio benessere nellaLiberty Spa. Il tutto a partire da 865 euro a persona.

Info: ParkhotelHolzner****S, Via del Paese 18, 39054 Soprabolzano, Renon (BZ) - tel. 0471.345231 - www.parkhotel-holzner.com

Read 119 times
Rate this item
(1 Vote)

About Author

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.